Articoli recenti
Search

Un po' di storia

Il Waffle è un prodotto antico, che accompagna l’uomo da millenni, evolve nei secoli in quanto a ingredienti, forme e abbinamenti e deve la forma alla cottura tra due piastre calde.

Nato in Grecia nel periodo classico e lì chiamato obelías, fu adottato dalle legioni romane che lo diffusero in Europa.

Con la caduta dell’Impero l’oblata romana divenne l’ostia.

Nel Medioevo, in Belgio, un abate cistercense e un mastro forgiatore unirono le forze per creare un impasto con il miele da cuocere in una piastra di ghisa a forma di arnia. In francese medievale wafla e gaufra si traducono con: miele, dolce, arnia.

Waffle è quindi un “dolce fatto con il miele a forma di nido d’ape”.

In Belgio il Waffle divenne una mania. Era il dolce tipico della Candelora, del viandante, del buon augurio. Ogni città contendeva alle altre la miglior ricetta e la forma più bella e originale. Le cialdiere riproducevano spesso su un lato lo stemma araldico della casata di questa o quella città, e ciascuno inneggiava al proprio waffle, fino a quando venne messo a punto il processo di estrazione dello zucchero dalla barbabietola. Si trattava di un metodo di estrazione “grezzo” rispetto a quello moderno: lo zucchero che si otteneva aveva le dimensioni di una perla, ed era altrettanto duro. Oggi questa particolare forma di zucchero è reperibile solamente in Belgio, e si chiama zucchero perlato e viene prodotto da due soli zuccherifici.

Il Principe della città di Liegi chiese al proprio pasticcere di confezionare, per il matrimonio politico della figlia, un dolce che fosse a un tempo l’emblema della città e comprendesse tra gli ingredienti la novità del momento: lo zucchero. Il pasticcere preparò un Waffle sostituendo al tradizionale miele lo zucchero perlato. Quello che ne risultò ebbe un tale successo che, ancora oggi, il Waffle di Liegi è il dolce più caratteristico e apprezzato in Belgio.

Un secolo prima i Padri Pellegrini portarono le prime cialdiere nelle Americhe, ma fu l’entusiasta presidente Thomas Jefferson, di ritorno da un viaggio nel vecchio continente, a dare in prima persona l’impulso al radicamento dei Waffles nel nuovo continente.

Nei due continenti le ricette continuarono a evolvere, così come le cialdiere.

Negli Stati Uniti e in generale nel mondo anglosassone oggi il waffle cotto al momento rappresenta, con il pancake, la tradizionale colazione, da declinare in versione dolce e salata. In Belgio continuano a coesistere decine di diversi waffles o gaufres che dir si voglia.

Il Waffle al giorno d'oggi

Le diverse tipologie di Waffle importate in per Italia e Croazia
CarbonsGoldenMalted

Mister Carbon

Negli anni ’30 l’Ingegnere Meccanico Federico Carbone emigrò da Napoli negli Stati Uniti con il sogno di realizzare qualcosa di unico. Nel 1937, Mr Fred Carbon fondò Golden Malted®, brevettò la prima ricetta migliorata al mondo per waffle e pancake e dedicò la vita al miglioramento delle miscele, degli impianti per produrle, e alla produzione delle cialdiere user friendly per cuocere i waffles. Oggi, più di ottant’anni dopo, Golden Malted® produce le cialdiere e le miscele migliorate per cuocere i Waffles più venduti al mondo. Serviamo il 100% dei Campus Universitari Statunitensi, i parchi e i resorts Disney® e Dreamwork®, l’85% delle strutture ricettive negli USA e siamo tra gli storici fornitori accreditati di molte tra le più prestigiose catene alberghiere internazionali, tra cui Hilton® e Marriott®.
Approfondisci
LOGO PEIFFER ITA_HD (1)

Monsieur Augustin

Monsieur Augustin Peiffer proviene da generazioni di maître a gaufres, i maestri nell’arte di confezionare i Waffles. Prima di Augustin suo padre Gaston e ancor prima il nonno e il bisnonno cuocevano, secondo la ricetta tradizionale di Liegi, loro città d’origine, il Waffle per i propri concittadini. Negli anni l’attività di famiglia, in virtù della qualità, l’amore e l’attenzione che la famiglia Peiffer ha sempre dedicato a questo dolce, è divenuta una realtà industriale che produce mezzo milione di waffles al giorno, distribuiti nei cinque continenti.
Approfondisci
shapeimage_2

Zia Waffle

Cristiana Carrino è la Responsabile per l’Italia, la Croazia e parte della Slovenia della distribuzione, divulgazione e tutela del marchio e dei prodotti I Waffles di Augustin® e Golden Malted®. Cristiana si è laureata a Udine, nel 1995, in Scienze delle Preparazioni Alimentari. Come tecnologo ha operato nelle aree R&D e AQ in diverse industrie alimentari in Italia e all’estero. Forte di un’esperienza professionale maturata in ambito nazionale e internazionale rappresenta oggi, in Italia, l’eccellenza mondiale nell’ambito dei Waffles: da un lato l’americana Golden Malted®, primo produttore al mondo di miscela per waffle e allo stesso tempo delle cialdiere più performanti, dall’altra la deliziosa e tradizionale gaufre de Liège di Augustin®.
Approfondisci
Passione

Dal 2005 Wallfe Italia è guidata da esperti di fama internazionale del settore alimentare.

Esclusiva in Italia

Importatori esclusivi per Italia e Croazia degli Originali Waffles amiricani, belgi e attrazzature.

Starting Kit

Iniziate subito grazie agli Starting Kit: dei pacchetti specifici per le diverse cialdiere disponibili.

Contattateci

Potrete contattarci direttamente tramite uno qualsiasi dei nostri recapiti per la Clientela.

Waffle Italia

È delizioso sia dolce che salato.

È il Waffle, quello vero.

Quello vero proviene dal Belgio

e dagli Stati Uniti.

Consulta il Blog